AI DIPENDENTI HEAD PREMIO DA MILLE EURO

Contratto aziendale alle Head di Altivole, protagonista internazionale nel settore degli scarponi da sci: obiettivi raggiunti nel 2015 e conferimento del premio di risultato di 1000 euro a ciascuno dei i 30 collaboratori dell’azienda. La verifica è avvenuta nei giorni scorsi presso Unindustria Treviso. L’azienda infatti ha realizzato l’accordo aziendale secondo lo schema – tipo concordato fra Unindustria e le Organizzazioni Sindacali di categoria Femca – Cisl, Filctem – Cgil e Uiltec – Uil, in tal senso dando concretezza alle intese contenute nel Patto dello Sviluppo sottoscritto nel 2011 tra l’Associazione Industriali e le Segreterie Confederali provinciali di Cgil – Cisl – Uil.  “Visti i buoni risultati raggiunti e l’efficacia motivazionale finora ottenuta anche grazie al coinvolgimento dei collaboratori ai risultati dell’azienda – dichiara Alberto Cenedesi, direttore vendite e marketing di Head – anche per il 2016, e quindi per il terzo anno consecutivo, abbiamo confermato questa tipologia di accordo, che fissa una quota di retribuzione variabile collegata  al miglioramento delle performance aziendali”.  Campioni come Lindsay Vonn, Anna Fenninger, Ted Ligety e Aksel Lund Svindal, tra gli altri, adottano gli scarponi Head.  Oltre che negli sport invernali il gruppo è leader attiva anche nel tennis (con tra gli altri Novak Djokovic come testimonial) e negli sport acquatici, con il marchio italiano Mares.