AMAZON CONQUISTA ROMA Apre magazzino da 60mila metri quadrati per 1.200 assunti.

Il colosso dell’e-commerce Amazon parte alla conquista del Centro-Sud con le sue consegne a domicilio puntando 150 milioni di euro sul polo logistico destinato ad aprire alle porte di Roma. Che la penisola sia un asset sempre più strategico nel disegno di Jeff Bezos  lo conferma anche l’avviamento di un centro di studi per l’Intelligenza artificiale a Torino, dove si porranno le basi per lo sbarco in Italia dell’assistente vocale Alexa a supporto di Amazon. L’annuncio quasi simultaneo delle due iniziative pone le basi per uno sviluppo più celere ed efficiente della società nel Belpaese. A 30 chilometri da Roma, a Passo Corese (nel comune di Fara in Sabina, in provincia di Rieti), aprirà nel 2017 il magazzino da 60 mila metri quadrati destinato a servire il Lazio e il Mezzogiorno. Nella nuova unità operativa di Passo Corese, l’azienda ha in programma di creare fino a 1.200 posti di lavoro entro tre anni dall’avvio delle attività. Secondo i dati 2015 diffusi da Euromonitor International, Amazon ha una quota di mercato del 14,2% nella penisola contro il 23,7% di eBay. Bezos guida invece la classifica mondiale dell’e-commerce con 19 punti percentuali contro i 14 di Alibaba group e i 7,7 di eBay. il gruppo ha annunciato che aprirà un nuovo centro di sviluppo a Torino per mettere a punto le capacità di intelligenza artificiale e apprendimento automatico di Alexa, l’assistente vocale basata su Cloud di Amazon.