ASCOPIAVE, IL GAS INCIDE CALANO I VOLUMI VENDUTI

Il Gruppo Ascopiave chiude il primo trimestre 2016 con ricavi consolidati a 182,5 milioni, rispetto ai 219,5 milioni  registrati nei primi tre mesi del 2015 (-16,8%). Il decremento è determinato in prevalenza dalla riduzione dei ricavi da vendite di gas naturale (-39,6 milioni), dovuta sia ai minori volumi di gas venduti (-7,7%) che ad una flessione dei prezzi di vendita unitari, spiega una nota. Migliora però il margine operativo lordo (Ebitda) +4,9% che si attesta a 36 milioni.“Nel primo trimestre dell’esercizio 2016, il Gruppo Ascopiave ha raggiunto ottimi risultati economico finanziari, in continuo miglioramento rispetto ai traguardi raggiunti nello stesso periodo dell’anno scorso. La strategia aziendale che stiamo attuando, disegnata con oculatezza dal Consiglio di Amministrazione e dal management, che ci contraddistingue con soddisfazione nel mondo delle utilities,continua a portare i suoi frutti, segno dell’energia, della passione, della determinazione nell’impegno quotidiano di tutta l’organizzazione, volta a creare valore per il territorio e per gli azionisti, che continuano a riporre fiducia nel nostro operato” ha detto Fulvio Zugno.