AUTOGRILL VOLA IN OLANDA E “ATTERRA” A ROTTERDAM

Grazie ad un accordo, realizzato tramite la controllata HMSHost, il Gruppo Autogrill ha  acquisito la gestione di quattro dei punti vendita food and beverage situati presso l’aeroporto The Hague di Rotterdam.In base all’accordo, che ha un valore complessivo di 55m€ ed una durata di dieci anni, HMSHost subentrerà nella gestione dei punti ristorazione esistenti a partire dal primo ottobre 2016 per realizzare, poi, nel 2018, un totale restyling dell’offerta ristorativa presso l’aeroporto tramite l’inserimento di quattro nuovi concept. Collocato a 7,5 chilometri a nord ovest di Rotterdam, città col più grande porto commerciale d’Europa, l’Aeroporto The Hague è il terzo dell’Olanda per importanza, dopo quelli di Amsterdam-Schiphol ed Eindhoven. Con 1,7 milioni di passeggeri transitati nel 2015, l’Aeroporto The Hague, che sta vivendo un decisivo momento di crescita, lavora con importanti compagnie quali Vueling, British Airways e CityJet.Walter Seib, CEO di HMSHost International, ha sottolineato come l’Olanda offra grandi opportunità di crescita nei canali aeroportuale e ferroviario in ambito ristorazione.