BANCA CARIGE: AZIONE LEGALE CONTRO L’EX MANAGEMENT

Il consiglio di amministrazione di Banca Carige ha deciso di procedere per vie legali contro il precedente management e contro alcuni rappresentanti del fondo americano Apollo per la vendita della compagnia di assicurazione al fondo stesso. Vuole “ottenere il risarcimento dei danni conseguenti alla cessione delle partecipazioni di Carige nelle Compagnie di assicurazione e ad altri comportamenti successivamente tenuti dai soggetti del suddetto Gruppo”.Nel dettaglio, l’azione del consiglio riguarda Cesare Castelbarco Albani, già presidente della società, Piero Montani, già ad della medesima, e di alcuni soggetti del Gruppo Apollo (Apollo Management Holdings L.P., Apollo Global Management L.L.C., Apollo Management International L.L.P., Amissima Holdings Srl, Amissima Assicurazioni Spa, Amissima Vita Spa).Doverosa per tutelare gli interessi della società e di tutti i suoi stakeholder, in primis le migliaia di azionisti – si legge in una nota -, la decisione “è maturata a seguito di un’approfondita analisi delle cause che, unitamente a quelle di contesto e di sistema, hanno, nel recente passato, negativamente influito sui risultati economici e sulla vita della società.Tale analisi è stata svolta nell’ambito delle attività di ricognizione effettuate dai nuovi amministratori in merito alla situazione della società”.