BANZAI MEDIA HOLDING, MONDADORI COMPRA

Mondadori ha sottoscritto con Banzai  il contratto relativo all’acquisizione di Banzai  Media Holding, ovvero della divisione vertical content del gruppo guidato da Pietro Scott Jovane.I termini dell’operazione, spiega una nota, attribuiscono a Banzai  Media Holding un enterprise value di 45 milioni di euro, suddiviso in una componente fissa di 41 milioni di euro e un earn-out di 4 milioni di euro. Il corrispettivo dell’acquisizione al closing – al netto di debito finanziario netto normalizzato stimato in 16,4 milioni di euro (che include debiti finanziari verso la controllante Banzai  e 3,3 milioni di euro per componenti differite di prezzo relative ad alcune partecipazioni) – è a 24,6 milioni di euro. I multipli della transazione evidenziano un enterprise value pari a 1,9 volte le vendite del 2015 e di circa 11,3 volte l’ebitda, sempre del 2015. L’accordo prevede inoltre per Banzai  la disponibilità di spazi pubblicitari, su un orizzonte temporale di tre anni, con un beneficio stimato di circa 7 milioni di euro.Le intese con Banzai  prevedono inoltre la possibilità di individuare tra gli store di Mondadori  Retail alcuni punti per allargare la rete Pick&Pay del Gruppo Banzai . L’acquisizione di Banzai  Media Holding, che prevede le usuali dichiarazioni e garanzie a favore dell’acquirente, sara’ regolata attraverso l’utilizzo di linee di credito gia’ disponibili, e perfezionata nel corso del primo semestre del 2016.