Bibendum, L’omino Michelin adesso si allea con la moda

Bibendum, l’omino che identifica oltre agli pneumatici e alla celebre guida della ristorazione anche il marchio Michelin Soles, specializzato in suole per calzature, sposa nuovi progetti lifestyle. Tramite la divisione nata nel 2014 con la filosofia «From tyres to soles» (dagli pneumatici alle tomaie), che opera attraverso il licenziatario mondiale JV international, Michelin ha stretto accordi con 60 brand, per oltre 300 progetti e ora si prepara a nuovi traguardi. «Stiamo lavorando a quattro diversi progetti», racconta a ItaliaOggi Ambrogio Merlo, managing director di JV international, «ma non possiamo sbilanciarci sui nuovi partner. Quello dalla Spagna sarà il primo passo in un segmento che mostra grande dinamismo guardando anche al contributo del casual al segmento della moda».La filosofia del licenziatario mondiale di Michelin Soles, che ha sedi a Como e Verona ed è parte del gruppo cinese Jihua, è «creare per ogni marchio e grazie alla suola sensazioni e storytelling ad hoc», spiega Merlo. Così come lo pneumatico è concepito in base a un determinato tipo di terreno, anche per le calzature si seguono le esigenze del produttore.In meno di quattro anni Michelin è stata scelta da oltre 60 aziende leader di settore con cui ha sviluppato più di 300 progetti con suole customizzate, ad hoc.