COLLEGAMENTI FERROVIARI TRA MILANO E FRANCOFORTE

Partiranno a dicembre 2017 i nuovi collegamenti ferroviari internazionali tra Milano e Francoforte, passando per la Svizzera.È questo uno dei punti del memorandum of understanding siglato  a Lugano dall’ad di FS Italiane Renato Mazzoncini, l’ad di FFS Andreas Meyer e l’ad di DB Rüdiger Grube. Assieme ai nuovi collegamenti, l’intesa prevede migliori coincidenze tra i diversi Paesi e un miglioramento complessivo della puntualità. Il vertice degli ad europei, che si è tenuto alla vigilia dell’inaugurazione della galleria di base del San Gottardo, ha fatto il punto anche sulle nuove opportunità offerte dal nuovo tunnel, soprattutto per il traffico merci. Dal 2020 attraverso la nuova linea di pianura potranno essere sfruttate in pieno la lunghezza dei treni fino a 750 metri e il corridoio 4 metri.L’intesa raggiunta prevede una pianificazione strategica dei collegamenti merci transfrontalieri.Infine, gli ad hanno anche discusso della necessità di velocizzare il percorso di digitalizzazione dei processi e di armonizzazione dei sistemi di ticketing tra i vari Pesi. Lo scambio di dati e l’introduzione di standard permetterà di semplificare le procedure, ridurre i costi e aprire la strada all’innovazione.