CON DAL COLLE “MAI DIRE MAI” Si sono unite le caratteristiche eccezionali del terroiro dell’azienda di Colognola e la secolare esperienza di Pasqua.

Dalla volontà di due famiglie veronesi di investire in un progetto di eccellenza  è nato “MAI DIRE MAI”, un vino in cui si incontrano la quasi secolare esperienza della famiglia Pasqua e le caratteristiche eccezionali del terroir conferito dalla famiglia Dal Colle, con Beatrice  e il fratello Alvise, quarta generazione, nell’azienda dolciaria guidata dal padre  e fondata dal nonno nel 1894.“La nostra storia quasi secolare ci ha attrezzato con know-how sufficiente per poter sperimentare. Con “MAI DIRE MAI” abbiamo lavorato per ottenere un prodotto iconico e straordinario. Crediamo di poter ottenere un ottimo riscontro dal mercato, cavalcando i brillanti risultati, anche economici, che i vini veneti hanno ottenuto lo scorso anno in tutti il mondo” – ha sottolineato Umberto Pasqua, presidente di Pasqua Vigneti e Cantine.“Era da molto tempo che cercavamo uno stile del genere per i nostri vini di alta qualità. Cercavamo eleganza e unicità nel gusto, il terroir giusto per sviluppare le nostre idee. Con “MAI DIRE MAI” abbiamo finalmente dato concretezza all’eccellenza che avevamo immaginato e progettato. Crediamo che la potenza e la complessità di questi vini saranno apprezzati in modo trasversale dagli oltre 50 mercati in cui operiamo” – ha aggiunto, Riccardo Pasqua, amministratore delegato di Pasqua Vigneti e Cantine.