DALLA REGIONE 12,5 MILIONI PER PROMUOVERE IL VINO

Si punta ai mercati di Estremo Oriente, America Latina, e Sud Africa. Nel 2015 il numero di bottiglie di vino veneto vendute all’estero è cresciuto dell’11%, e per continuare il trend positivo la Regione Veneto stanzia 12,3 milioni di euro per la campagna 2016-2017. Lo annuncia l’assessore all’Agricoltura Giuseppe Pan, fissando la scadenza per la presentazione di progetti multiregionali (a cui è destinato un milione di euro) al prossimo 26 giugno, e al 30 giugno quella per i progetti regionali. Ai fondi potranno accedere «i singoli produttori, i consorzi dei vini a denominazione d’origine, l’unione regionale dei consorzi e le associazioni provinciali dei consorzi di tutela o le associazioni temporanee di imprese», spiega Pan, evidenziando che i progetti saranno valutati da un comitato tecnico composto «dal direttore del dipartimento turismo, dal direttore della sezione competitività sistemi agroalimentari, dal direttore della sezione di promozione turistica integrata e dal direttore della sezione economia e sviluppo montano della Regione Veneto». Le relazioni intessute a Expo 2015 e al Vinitaly stanno dando i loro frutti.