FERCAM SI ALLARGA IN EMILIA Aperta una nuova filiale a Reggio.Collegamenti diretti con gli Hub di Milano, Bologna e Verona. Fatturato a 633 milioni

Fercam, l’azienda di trasporti e logistica altoatesina rafforza presenza e capillarità con l’apertura di una nuova filiale a Reggio Emilia. In questo modo integra e migliora i servizi logistici offerti dal centro logistico di Bologna. “Ci saranno ovvi benefici in termini qualitativi”, ha detto Giuseppe Rubini, direttore operativo Distribuzione Italia in Fercam. Il nuovo punto operativo si aggiunge a 51 filiali Fercam già presenti sul territorio italiano. “I nostri investimenti infrastrutturali”, ha sottolineato Marcello Cor­azzola, direttore Distr­ibutio­n&­Logistic, “ mirano a dare  risposte concrete alle crescenti richieste degli oepratori di attività produttive in loco a sostenerli con un’offerta logistica adeguata nel loro sforzo di internazionalizzazione”. La filiale garantirà collegamenti diretti con tutto il territorio nazionale attraverso i propri hub di Milano, Bologna e Verona nonchè con tutta Europa tramite gli Eurohub di Clermont Ferrand in Francia e la piattaforma di Gersthofen in Germania. L’impianto di 3mila metri quadrati di superficie con un piazzale di 4mila metri quadrati, è dotato di baie di carico e sistema di sorveglianza. La nuova filiale dipenderà da quella di Parma, mentre la direzione dell’impianto è stata affidata a Stefano Predieri. Ferrcam, che resta un operatore a gestione familiare, ha concluso il 2015 con un fatturato di oltre 633 milioni di euro e impiega attualmente 1.779 dipendenti diretti e oltre 2.300 collaboratori indiretti.