FIAT CHRYSLER E GOOGLE AUTO SENZA CONDUCENTE

Fiat Chrysler Automobiles e Google hanno siglato un accordo per una partnership industriale che intende realizzare auto a guida autonoma. L’annuncio, congiunto, verrà ufficializzato la prossima settimana. Da tempo era trapelata la notizia che le due società ( Google opera attraverso la sua consociata Alphabet) avevano iniziato una serie di incontri, a cui partecipava direttamente il ceo di Fca, Sergio Marchionne, per definire nei dettagli l’accordo.Entro pochi anni, forse meno di cinque, le prime vetture a guida autonoma potrebbero arrivare sui mercati, puntando ad estendersi, gradualmente, a macchia d’olio. In California sono già state testate le prime Google Car su strada, prototipi anonimi in grado di circolare sulla viabilità locale, che consente una percorrenza senza molte complicazioni per i sensori e gli algoritmi utilizzati nei veicoli sperimentali. Fiat Chrysler ha annunciato alcune nomine: Doug Ostermann come «group treasurer», responsabile di tutte le attività di «treasury» a livello globale; e Ferrante Zileri come «assistant group treasurer».