IL GRUPPO AUTONOMO? È NECESSARIO FARLO

Il Gruppo bancario cooperativo autonomo con capogruppo Cassa centrale banca di Trento (Ccb) si ‘deve’fare. È quanto, in sintesi, ha affermato  il direttore della Ccb, Mario Sartori, al convegno ‘Riforme e territori, il valore c’è se la Bcc è al centro’, che si è svolto al Centro congressi di Verona-Fiere alla presenza di 750 delegati di quasi 200 tra Bcc, Casse rurali (Cr), e Banche popolari e banche private da tutta Italia, tra cui le 39 casse rurali trentine, 21 delle 28 Bcc venete, e tutte le 13 Bcc friulane.