LOUIS VUITTON SI COMPRA LA “FERARRI” DI PINARELLO

Louis Vuitton, il colosso del lusso francese sarebbe interessato alle biciclette della società Cicli Pinarello. Ma altri gioielli trevigiani avrebbero attirato l’interesse di fondi stranieri, perché a fare gola c’è l’intera filiera nordestina dello sport. L’azienda veneta di Villorba (Treviso) produce le cosiddette “Fer­rari delle bici”, con modelli in vendita a prezzi compresi tra i 10 e i 12 mila euro. Se l’operazione sarà conclusa Fausto Pinarello dovrebbe rimanere alla guida della società, che fattura più di 50 milioni l’annoL’azienda, fondata nel 1952 dall’omonima famiglia, produce circa 40 mila pezzi l’anno tra bici e telai, l’85% dei quali destinati ai mercati esteri, soprattutto Stati Uniti, Giappone e Australia.Se son rose… int­anto lo stesso sindaco Giov­anni Manildo commenta la notizia: «La Pinarello è un’­ec­cellenza mondiale, non sono sorpreso che abbia attirato le attenzioni di uno dei gruppi mondiali più famosi, è qualcosa che deve inorgoglire la nostra città ed essere di vanto per la famiglia Pi­narello e per quanto ha saputo creare nella sua lunga storia», ha detto il primo cittadino di Treviso.