Modelleria brambilla e Bmw accordo da 800mila euro

Modelleria Brambilla, società quotata su AIM Italia specializzata nella componentistica di precisione per il settore automotive, ha siglato un accordo per oltre 800.000 euro con BMW Brilliance, joint venture di BMW in Cina. La commessa riguarda attrezzature per la fusione di due basamenti motore, rispettivamente di 3 cilindri e 4 cilindri. La consegna è prevista entro fine 2016. Per Gabriele Bonfiglioli, Amministratore Delegato di Modelleria Brambilla “Si tratta di un ordine molto importante per Modelleria Brambilla, in quanto ci consente di consolidare la nostra posizione di fornitore strategico globale per la casa di Monaco. Siamo inoltre molto soddisfatti di continuare ad essere un partner tecnologico per lo stabilimento BMW in Cina per il processo inorganico, che ci vede tra i leader mondiali nella realizzazione delle relative attrezzature. Questo ci darà ancora più visibilità in tutta l’area, nella quale tutti i Costruttori automotive stanno mostrando interesse crescente verso questa tecnologia innovativa.” Modelleria Brambilla (MBR:IM), con sede a Correggio (RE), 60 dipendenti e forte vocazione internazionale (80% del fatturato realizzato all’estero), è una delle realtà più importanti nel settore della componentistica di precisione per l’industria automobilistica.