PER BANCA MEDIOLANUM UN MARZO DA RICORDARE

“Mese di marzo positivo per Banca Mediolanum. La raccolta netta totale ammonta a +573 milioni di euro per Banca Mediolanum, portando il totale da inizio anno a +1.722 milioni, con un incremento del 66% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Lo ha comunicato la società spiegando che, in particolare, la raccolta netta in Fondi comuni è pari a +246 milioni di euro. “L’ottima raccolta registrata anche a marzo conferma che per Banca Mediolanum il 2016 è iniziato in grande stile”, ha spiegato l’amministratore delegato di Banca Mediolanum, Massimo Doris. Il mercato ci riconosce sempre più come una banca solida e competente, lo testimonia il fatto – ha aggiunto – che nel primo trimestre l’acquisizione di nuovi clienti è cresciuta del 32% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso”. A commento della raccolta netta in fondi comuni Doris ha sottolineato che “pur essendo inferiore allo scorso anno è tuttavia molto soddisfacente soprattutto considerando la debolezza e la volatilità dei mercati in questo periodo. Il merito è come sempre dei nostri Family Banker che sanno consigliare ai nostri clienti di entrare nei mercati e non di uscirne come l’emotività spingerebbe a fare in questi momenti”.