PER IL GRUPPO FIETTA AFFARI DA 48 MILIONI

Il gruppo vicentino Fietta chiuderà il 2016 con un giro d’affari di 48 milioni di euro, circa il 7% in più dei 44,8 milioni di euro registrati lo scorso anno. Un 2016 dove tutti i marchi aziendali, da Fietta a Bio Trevisan, da Pasticceria Bolcato a Sapori & Piaceri, a Cose Buone, hanno registrato incrementi significativi, basti pensare al raddoppio di fatturato di Pasticceria Bolcato, al più 20% di Bio Trevisan che, nell’arco di poco più di un anno, ha portato il suo centinaio di referenze da alcune regioni del nord a tutta Italia. “ Promozioneremo ancor più questi due brand”, dice Marco Fietta che con il fratello Luca porta avanti l’azienda di famiglia, “ portandoli, dal prossimo 16 ottobre al 20, al Sial a Parigi, una vetrina che potrà darci visibilità anche per l’estero. I risultati ottenuti quest’anno, a cui dobbiamo aggiungere la soddisfazione dei nostri clienti, ci portano ad essere ottimisti anche per il futuro. Sapori & Piaceri va benissimo grazie ad una serie di prodotti ormai consolidati. Sono tutti prodotti da forno cui cerchiamo sempre di dare il massimo della qualità. Progettiamo sempre prodotti nuovi e lo sta a dimostrare il lancio, proprio in questi giorni, dei tartufi al cioccolato di Cose Buone, brand esclusivamente dedicato proprio al cioccolato. Molto importante si sta rivelando anche il blog “guardaci dentro” dove il diciamo al consumatore finale tutto il procedimento lavorativo usato, gli ingredienti e questo per instaurare un rapporto di fiducia e di trasparenza”.