SANITÀ PRIVATA: IL COLOSSO FRESENIUS FA LA SPESA IN SPAGNA

Il colosso del settore sanitario tedesco Fresenius , ha lanciato un’offerta per l’acquisto di Quironsalud, principale gruppo ospedaliero privato spagnolo, per una cifra di 5,76 miliardi di euro. L’offerta porterebbe in dote al gigante tedesco oltre 40 ospedali e cliniche. Dopo l’annuncio le azioni di Fresenius  alla borsa di Francoforte sono cresciute di oltre il 4%.Per Fresenius  si tratta della prima iniziativa di espansione al di fuori della Germania e della maggior acquisizione mai effettuata, ha precisato un portavoce. L’ultima grande transazione di M&A dell’azienda tedesca è stata realizzata nel 2008 e ha portato all’acquisizione del controllo del produttore di farmaci generici statunitense APP Pharmaceuticals per 4 miliardi di dollari circa. Fresenius  sosterrà la maggior parte dell’esborso in contanti ed emetterà anche 6,1 milioni di azioni per un valore di 400 milioni di euro a favore del fondatore e amministratore delegato di Quironsalud, Victor Madera, che a sua volta manterrà il timone dell’azienda iberica.Quironsalud, nata nel 2014 dalla fusione tra IDC Salud e Grupo Hospitalario Quiron, ha in portafoglio 43 ospedali, 39 centri ambulatoriali e circa 300 centri per la prevenzione, conta su 35 mila dipendenti e prevede per il 2006 un fatturato di 2,5 miliardi con un Ebitda tra 460 e 480 milioni, destinato a salire tra 520 e 550 milioni nel 2017.