SOL&AGRIFOOD FIERA EMOZIONALE

Fiera emozionale ma per addetti ai lavori, Sol&Agrifood in programma dal 10 al 13 aprile (www.solagrifood.com) è diventato l’appuntamento di riferimento internazionale degli operatori del food alla ricerca di nicchie produttive di eccellenza, fatte di proposte tradizionali o innovative, ma comunque capaci di rispondere a richieste di fasce di mercato sempre più esigenti e sfaccettate. Diversa da una semplice fiera espositiva, la Rassegna Internazionale dell’A­gro­ali­men­tare di Qualità è un luogo dove il marketing si fa dando ai buyer l’opportunità di sperimentare l’uso dei prodotti, con cooking show, educational e degustazioni guidate, e i cuochi vanno a lezione. L’obiettivo è quello di fare cultura, teorica e pratica, perché le differenze tra le eccellenze presenti e i prodotti industriali devono essere capite e apprezzate. Visitata nel 2015 da quasi 15.000 operatori esteri provenienti da 80 nazioni su un totale di oltre 64.000 visitatori, Veronafiere, con il presidente Maurizio Danese, realizza ogni anno per Sol&A­grifood un’attività di incoming di delegazioni commerciali estere, coadiuvata quest’anno da ICE-Italian Trade Agency con i finanziamenti del Piano per la promozione straordinaria del made in Italy del Ministero dello sviluppo economico. Ai buyer esteri vengono proposti incontri b2b con le aziende espositrici nell’Area Polifun­zionale e la partecipazione ai cooking show e alle degustazioni di presentazione dei prodotti nell’A­gorà.