WALTER TOSTO CON I GIOVANI INVESTE 5MILIONI ALL’ANNO

Walter Tosto punta sui giovani. Il leader mondiale nella grande caldareria per l’Oil&Gas e nella componentistica per la fusione nucleare finanzia tre borse di studio all’Università di Roma “Tor Vergata”. Mercoledì 6 luglio gli studenti potranno partecipare a una lezione in azienda.«Il nostro obiettivo – spiega Luca Tosto, managing director di Walter Tosto – è quello di formare giovani ingegneri che si occuperanno dello sviluppo di nuove tecnologie nel campo della fusione nucleare».  Walter Tosto investe ogni anno 5 milioni di euro in Ricerca & Sviluppo. Le nuove assunzioni hanno consentito al Gruppo di raggiungere quota 600 dipendenti. L’azienda ha chiuso il 2015 con un portafoglio ordinativi internazionali di oltre 250 milioni di euro. Gli studenti saranno accompagnati dal professor Francesco Romanelli, docente del Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Roma “Tor Vergata”, nonché ex direttore di JET (Joint European Torus), il più grande reattore a fusione nucleare finora costruito, e di Eurofusion, il Consorzio Europeo per lo sviluppo dell’energia di fusione.