I risultati della lotta all’evasione di Achille Ottaviani

Nel 2017 l’Agenzia delle Entrate ha recuperato più di 20 miliardi di Euro dalla lotta all’evasione fiscale. Per i signori del Fisco è un piccolo record. A spingere il risultato verso l’alto sono state soprattutto le rottamazioni, delle cartelle esattoriali. Cioè la possibilità di saldare i vecchi debiti con il fisco senza sanzioni. L’operazione ha coinvolto più di un milione e mezzo di italiani. Il Ministro dell’Economia Piercarlo Padoan, ne va orgoglioso, altri pensano che se la lotta all’Evasione dovesse portare a risultati superiori, si potrebbero recuperare le risorse necessarie per arrivare alla riduzione delle tasse. Sull’argomento è intervenuto anche il direttore dell’Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, per lui l’obiettivo, non è solo il contrasto all’evasione ma anche un rapporto più reale con cittadini e imprese. Sta di fatto però che l’eccessiva tassazione oltre agli oneri aggiuntivi connessi, ha messo in ginocchio, imprese e privati. Un gatto che si mangia la coda. Se lo Stato fosse più equo e se avesse avuto il coraggio di dare un taglio netto alle tasse, forse la situazione sarebbe ancora migliore.