VENICECOM, I PRIMI VENT’ANNI DEI SARTI DEL “SOFTWARE” La multinazionale festeggia, lo fa a bordo del galeone Jolly Roger insieme ad un centinaio di dipendenti internazionali

Venicecom, la multinazionazionale del Software e dei servizi informatici, nata a Venezia, ma che oggi lavora in Europa, Asia, Africa portando l’eccellenza, la qualità e la creatività dello stile italiano nel Software, abbinata a una grande capacità di ascolto festeggia i suoi primi venti anni e lo fa a bordo del galeone Jolly Roger insieme ad un centinaio di dipendenti internazionali. Alzate le ancore, il galeone salpa alla scoperta della laguna di Venezia e del passato di Venicecom, che sui led posizionati sulla barca fa rivivere ai dipendenti storici momenti di vita e di condivisione e ai nuovi fa scoprire tra risate e commozione, un “dietro le quinte” backstage di grande affiatamento. “Una giornata dedicata al nostro capitale umano – afferma Pierluigi Aluisio, Presidente di Venicecom, che per l’occasione ha seguito tutti i dettagli mettendoci il cuore – siamo qui per festeggiare un grande traguardo insieme e lo vogliamo fare con lo spirito di condivisione, in stile Venicecom, perché come ricorda il nostro motto “se vuoi andare lontano, andiamoci insieme! Tutafika”. Ed è un sonoro “Tutafika”, che in Kiswahili significa “andiamoci insieme” quello gridato all’unisono nella laguna veneziana, in un’atmosfera vissuta intensamente da ciascuno dei dipendenti. “Essere una multinazionale significa lavorare insieme, avere una visione comune, ma non sempre conoscersi personalmente e passare del tempo insieme a tutti gli altri colleghi, oggi, invece siamo qui per ricordare a ciascuno di noi quanto conta per tutta la “ciurma”” prosegue Aluisio. Eccellenza, semplicità, spirito di servizio e responsabilità sono i valori di questa azienda che anche oggi sono stati condivisi in quello che è l’evento dedicato al capitale umano.